Biblioteca Geo CAI Bassano
ATTI TAVOLA ROTONDA - Un importante sistema carsico dei Monti Lessini (VR): i Covoli di Velo
Grotte, orsi delle caverne, cambiamenti ambientali e impatto umano: il caso dei Covoli di Velo - Camposilvano, 16/17 aprile 1999
PDF Stampa
Copertina del libro ATTI TAVOLA ROTONDA - Un importante sistema carsico dei Monti Lessini (VR): i Covoli di Velo
Genere: Atti
Autore: AA.VV.
Pagine: 110
Biblioteca: Biblioteca Geo CAI Bassano
Luogo di pubblicazione: Vago di Lavagno (VR)
Anno publicazione: 2000
Visite: 8521
Valutazione:  / 0
scarsoottimo 
Indice del contenuto
Scritto da Comitato organizzatore
Quale possa essere oggi il valore di un sistema carsico, quale sia la corretta metodologia di studio, quali possano essere i mezzi per il recupero e la tutela di un ambiente forte della sua inaccessibilità ma allo stesso tempo fragile nel preservare in pochissimo spazio importanti e unici dati paleoambientali, oltre a resti paleontologici ed archeologici: questi molteplici aspetti sono stati presentati e discussi da un numeroso gruppo di studiosi italiani in occasione della Tavola Rotonda "Un importante sistema carsico dei Monti Lessini: i Covoli di Velo ", organizzata dal Museo Civico di Storia Naturale di Verona in collaborazione con il Dipartimento di Geografia dell'Università di Padova e la Commissione Speleologica Veronese e tenutasi presso la sede del Museo il16 e 17 aprile 1999.
I Covoli di Velo sono un importante sistema carsico che ha suscitato un notevole interesse fin dai secoli passati: frequenti rinvenimenti di numerosi resti scheletrici, prevalentemente di orso delle caverne hanno contribuito ad avviare le prime ricerche su questi animali in Italia compiute, tra gli altri, da Abramo Massalongo. Purtroppo non vi è mai stato condotto uno scavo scientifico con tecniche moderne e d 'altra parte, i depositi di riempimento sopravvissuti agli "antichi" scavi, che miravano tra l'altro al reperimento del materiale osseo per la produzione di "concimi ", sono stati negli ultimi decenni oggetto di estesi e consistenti interventi da parte di abusivi che hanno sconvolto gran parte dei sedimenti residui ancora in posto. Oggi questo monumento naturale carsico rientra nel Parco Naturale Regionale della Lessinia e, ciò nonostante, le devastanti intrusioni non hanno avuto fine.
Il "caso" dei Covoli di Velo ha consentito di aprire un dibattito relativo sia al significato scientifico che un sistema carsico può ancora rappresentare sia alle possibili misure per salvaguardar/o ed eventualmente valorizzarlo nell 'ambito di itinerari di tipo naturalistico -culturale.
In questo volume abbiamo raccolto le relazioni che hanno affrontato lo studio dell'area carsica dei Covoli di Velo nei suoi molteplici aspetti: storico, geologico, biospeleologico, paleoambientale, paleontologico ed archeologico, ritenendo stimolante e costruttivo dare anche spazio al confronto con tematiche diverse sviluppate per altre analoghe realtà del patrimonio carsico italiano.
Alla fine di questa positiva esperienza crediamo che l'aver affrontato in maniera organica le problematiche connesse a questo sistema carsico abbia fornito utili indicazioni per una corretta salvaguardia e valorizzazione dello stesso e auspichiamo che iniziative come questa possano contribuire ad una sensibilizzazione sempre crescente verso questi particolari ambienti.
Il comitato organizzatore
ATTILIO BENETTI, FRANCESCO SAURO - Storia delle ricerche sul complesso carsico dei Covoli di Velo - pag.5
ROBERTO ZORZIN, GUIDO ROSSI - Il sistema carsico dei Covoli di Velo - pag.13
RENATA PEREGO - Gli orsi delle caverne nelle Alpi italiane: distribuzione ed aspetti paleoe - pag.35
GIORGIO BELLUOMINI, MARINA CERASOLI, LUIGIA MANFRA, PIERLUIGI VESICA - La racemizzazione degli aminoacidi: un importante metodo per la datazione delle mammalofaune del Quaternario- pag.45
GIANFRANCO CAODURO - Gli animali cavernicoli dell'area dei Covoli di Velo - pag.57
EMANUELA ZANALDA, ANDREA TINTORI - La Caverna Generosa: ricerca scientifica e divulgazione - pag.67
OLIMPIA COPPELLOTTI, LAURA GUIDOLIN - "Neglected" microscopic organism (Protozoa): bioindicators for karst groundwatwrs?  - pag.73
GIUSEPPE SANTI, MARIO ROSSI - Prime osservazioni sulle patologie mandibolari di Ursus spelaeus della grotta dei Covoli di Velo (Verona) - pag.79
GIORGIO CHELIDONIO - Tracce di frequentazioni preistoriche dei Covoli di Velo (VR) - pag.81
RUGGERO CALLIGARIS - 1999 - Ritorno in Pocala - pag.87
ELENCO PARTECIPANTI - pag.103
Data inserimento: Sabato 05 Marzo 2011 12:06

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Biblioteca Geo CAI - Alcuni titoli