Biblioteca Geo CAI Bassano
120 anni in grotta
Storia della Commissione Grotte E. Boegan
PDF Stampa
Copertina del libro 120 anni in grotta
Genere: Libri
Autore: AA.VV.
Editore: Società Alpina delle Giulie
Pagine: 124
Biblioteca: Biblioteca Geo CAI Bassano
Luogo di pubblicazione: Trieste
Anno publicazione: 2004
Visite: 10777
Valutazione:  / 1
scarsoottimo 
Indice del contenuto
Scritto da Alessio Fabbricatore
Celebrare 120 anni di fondazione è un momento di grande soddisfazione ma nello stesso tempo rappresenta un pesante fardello che ci deve far riflettere sia su quanto (tanto) è stato fatto, sia su quanto (ancora di più) dovremmo fare nei prossimi 120 anni per poter considerarci degni eredi dei nostri padri spirituali.
La Commissione grotte, intitolata al suo più illustre presidente Eugenio Boegan, è, a scala internazionale, il più antico gruppo speleologico in attività. Proprio per questo motivo non possiamo e non dobbiamo crogiolarci all'ombra di un glorioso passato.
E' sicuramente un obbligo morale, in concomitanza con le scadenze più significative della nostra storia, raccogliere memorie, fermare immagini e momenti che hanno fatto non solo la nostra storia ma la storia della speleologia per trasmetterle, farle conoscere ai giovani, ai posteri e a tutti coloro che interagiscono con noi.
Questo momento di gioiosa riflessione non deve essere però semplicemente auto celebrativo (fatto inutile e per certi versi anche dannoso) ma deve diventare un pungolo per affrontare il non facile futuro con grande determinazione, al fine non solo di eguagliare le glorie del passato ma anzi di superarle, se possibile.
Proprio in questa ottica si è ritenuto doveroso sia allestire la mostra retrospettiva della ricorrenza dei 120 anni di fondazione della Commissione Grotte Eugenio Boegan della Società Alpina delle Giulie, sezione di Trieste del Club Alpino Italiano (nella prestigiosa sala espositiva di Palazzo Costanzi, cortesemente messoci a disposizione dall'Amministrazione comunale di Trieste), sia pubblicare il presente catalogo della mostra per poter fissare in modo indelebile le grandi esplorazioni, la ricerca scientifica, le spedizioni nazionali ed internazionali, le pubblicazioni ed ancora le fotografie, i rilievi, i diagrammi, memorie che non appartengono solamente a noi ma al mondo speleologico intero, nazionale ed internazionale.
Tutto lo splendido ed unico materiale esposto è stato raccolto e sintetizzato in n. 20 poster a colori grazie alla caparbietà e determinazione dei nostri soci, in particolare Pino Guidi e Gianni Scrigna ottimamente coordinati dall'architetto Roberto Barocchi a cui ovviamente vanno i nostri ringraziamenti per il lavoro svolto.
Alessio Fabbricatore
Presidente della Commissione Grotte Eugenio Boegan

INDICE DEGLI ARTICOLI

PRESENTAZIONI

  • Gianni Cesca, L'Alpina in grotta - pag. 7
  • Alessio Fabbricatore,120 anni - pag.9
  • Roberto Barocchi, Pino Guidi, Gianni Scrigna è stato bello - pag.11

LA STORIA

  • 1883-1892 Nascita della Commissione Grotte - pag.13
  • 1893-1902 Nascita della speleologia - pag.17
  • 1903-1912 Ricerche intensive sul Carso - pag.21
  • 1913-1922 La rinascita della speleologia triestina - pag.25
  • 1923-1932 Le grandi esplorazioni degli anni '20 - pag.29
  • 1933-1942 Estensione delle esplorazioni e la guerra - pag.35
  • 1943-1952 La ripresa nel dopoguerra - pag.41
  • 1953-1962 Ricerca, scuole, pubblicazioni - pag.47
  • 1963-1972 Speleologia in altre regioni - pag.53
  • 1973-1982 Nasce la rivista Progressione - pag.59
  • 1983-1992 Esplorazioni sul Carso, sul Canin e all'estero - pag.65
  • 1993-2002 L'ultimo decennio - pag.71

I TEMI

  • La didattica speleologica - pag.77
  • Le ricerche scientifiche - pag.81
  • Il Catasto grotte - pag.87
  • Le spedizioni in Italia - pag.95
  • Le spedizioni all'estero - pag.99
  • Le grotte della Val Rosandra - pag.105
  • Le grotte del Canin - pag.111
  • La ricerca del Timavo - pag.11 7
Data inserimento: Domenica 27 Febbraio 2011 22:10

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Biblioteca Geo CAI - Alcuni titoli