08
Agosto
2017

CORSO NAZIONALE DI ARRAMPICATA PER SPELEOLOGI

RELAZIONE DEL DIRETTORE E VIDEO

0.0/5 di voti (0 voti)
Lo scorso fine settimana si è svolto in Valle Santa Felicita (loc. Romano D'Ezzelino) il corso di Arrampicata per Speleologi, al quale si sono iscritti 15 partecipanti.
In un contesto scenografico quale una delle più belle e note palestre naturali d'arrampicata della zona, complice il bel tempo, la maestria degli istruttori di alpinismo della Scuola di Alpinismo Franco Gessi della sezione CAI Bassano, nonché l'impegno e l'entusiasmo dei partecipanti hanno fatto di questi 3 giorni di intensa attività un'esperienza degna di nota, formativa e divertente allo stesso tempo, e perché no...magari da ripetere.
Particolare quanto interessante questo incontro-confronto tra alpinisti e speleologi, dal quale, seppur nelle differenze che contraddistinguono le due realtà, è nata una bella simbiosi che ha visto mescolarsi grazia, precisione e compostezza dei primi a goliardia, sfrontatezza e grandissima tenacia dei secondi.
Sotto il vigile controllo degli alpinisti gli speleo si sono cimentati con grande caparbietà e interesse nelle diverse attività in programma: dai nodi alle tecniche di arrampicata, dalla discesa su corda doppia alla risalita in artificiale, dalla preparazione di una sosta alla progressione in ferrata, ecc., tenendo tutti per 3 giorni "attaccati" in parete, anche chi, per la prima volta metteva piede nel mondo dell'alpinismo.
Come sempre avviene in queste occasioni è doveroso fare dei ringraziamenti:
il primo va al gruppo speleologico GEO e alla segretaria del corso Laura Nicolini che hanno supportato l'organizzazione del corso e allietato queste giornate con ricchi e variegati menù degni di menzione;
il secondo ringraziamento va agli alpinisti della Scuola di Alpinismo Franco Gessi della sezione CAI di Bassano del Grappa, in particolare all'Istruttore Nazionale di Alpinismo Alessandro Zanetti, che con estrema competenza hanno saputo trasmetterci le loro conoscenze, stimolare il nostro interesse e soprattutto hanno saputo adattarsi e fare proprio lo spirito speleo;
il terzo ringraziamento va a Daniele Mengozzi, Istruttore Nazionale di Speleologia, nonché Istruttore FASI e indiscusso alpinista che, grazie alla sua enorme esperienza e competenza ha fatto da anello di giunzione tra il mondo dell'alpinismo e quello speleologico.
Infine (ma non meno importante) un grande ringraziamento va ai partecipanti, per l'impegno, l'applicazione e per il modo in cui hanno fatto gruppo creando una bellissima atmosfera per tutta la durata del corso.
Grazie anche a tutti coloro che solo per spirito di compagnia hanno voluto esserci e sono passati per una cena, una birra o semplicemente un saluto, è stato un piacere avervi con noi.

Condividi questo articolo


Lascia un commento

blog comments powered by Disqus

Biblioteca Geo CAI - Alcuni titoli