Biblioteca Geo CAI Bassano
Club Alpino Italiano - Sezione di Bassano del Grappa
Centenario di fondazione
PDF Stampa
Copertina del libro Club Alpino Italiano - Sezione di Bassano del Grappa
Genere: Libri
Autore: AA.VV.
Editore: Editrice Minchio - Bassano (VI)
Pagine: 72
Biblioteca: Biblioteca Geo CAI Bassano
Luogo di pubblicazione: Bassano del Grappa (VI)
Anno publicazione: 1992
Visite: 9126
Valutazione:  / 0
scarsoottimo 
Indice del contenuto

CENTO ANNI DI CLUB ALPINO BASSANESE
Lo spirito che ha guidato la realizzazione di questo libro è stato di narrare la splendida avventura durata cent'anni del nostro Club Alpino attraverso i fatti e le imprese non solo dei suoi protagonisti ma di tutti i soci. Celebrare il Club Alpino Bassanese a cent'anni dalla sua fondazione è un grande privilegio perché ci permette di ricordare con gratitudine i primi alpinisti bassanesi che con il loro appassionato contributo diedero vita alla nostra Sezione. E uno dei più importanti Interessi di quel primo nucleo di alpinisti fu l'aspetto naturalistico del nostro territorio montano. Esisteva già in effetti una cultura ed una nobile tradizione naturallstica nella compagine sociale bassanese (nelle figure dei Gaidon, dei Parolini, dei Brocchi ecc .. ) che facilitò lo sviluppo in questo senso dell'escursionismo dell'epoca. I soci di allora seppero legare subito il "Caro Monte Grappa" alla Città ed alla pianura veneta con la costruzione della Capanna Bassano, rifugio e punto di riferimento di quanti si cimentavano nella faticosa salita alla "nostra Montagna". Le pagine ingiallite del libro del rifugio ci tramandano nomi e brevi racconti che rivestono di fascino l'avventura della salita "alla Grappa". Prezioso testimone della allora giovane Sezione del Club Alpino Italiano fu, negli anni a cavallo delle due guerre, il nostro cronista Isidoro Poletto che con il suo diario fu doppiamente prezioso e per gli itinerari delle gite e per gli allegri aneddoti che ci tramandano lo spirito cameratistico delle comitive dell'epoca. E per finire la cronaca fedele della vita della Sezione fino ai giorni nostri, testimonianza della intatta vitalità e del rinnovato vigore con i quali l'associazione festeggia i suoi cento anni. Ci auguriamo quindi che la lettura di questo libro possa servire a comprendere il reale spirito del nostro sodalizio e che ogni Bassanese, socio o non, senta l'orgoglio della Sua presenza nella nostra Città. Il nostro ringraziamento infine va a quanti hanno reso possibile questa pubblicazione, e soprattutto ai soci che di fatto ne hanno scritto la storia.
Il Presidente
Emilio Bertan


  • Cento anni di Club Alpino Bassanese - pag.3
  • LE ORIGINI - pag.5
  • Fondazione e primi anni - pag.7
  • La Capanna Bassano - pag.13
  • Dalla fine del secolo alla prima Guerra Mondiale - pag.16
  • L'adesione al CAI - pag.22
  • VERSO NUOVI ORIZZONTI - pag.25
  • Le radici dell'alpinismo bassanese - pag.25
  • Andate a vedere - pag.26
  • Antonio Gaidon - pag.26
  • Giambattista Brocchi - pag.29
  • Viaggiatori naturalisti a Bassano - pag.30
  • Alberto Parolini - pag.33
  • Giovanni Montini - pag.34
  • John Bali - pag.35
  • Nasce il CAB - pag.37
  • STORIA BREVE DELLA CAPANNA BASSANO - pag.41
  • Dall'Album dei visitatori della Capanna-Rifugio "Bassano" - pag.41
  • I visitatori - pag.41
  • Le "Guide, i Portatori, i Mulattieri - pag.42
  • Osservazioni e pensieri - pag.42
  • Cronistoria e curiosità - pag.43
  • DAL DIARIO DI ISIDORO POLETO (1919-1938) - pag.49
  • LA SEZIONE DEL CAI - pag.55
  • IL CAI BASSANO OGGI - pag.66

 

Data inserimento: Martedì 15 Marzo 2011 17:17

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Biblioteca Geo CAI - Alcuni titoli